Shirin Neshat / ArteDonna / Andrea Concas

Shirin Neshat

ArteDonna

#ArteDonna

Lei è Shirin Neshat

Scopri le grandi donne del mondo dell’arte…

Nel 1979 la rivoluzione khomeinista ha cancellato l’occidentalizzazione della società iraniana, costringendo all’esilio Shirin Neshat.
Al suo ritorno a NY compra una pistola e torna a casa, per farsi ritrarre avvolta dalla testa ai piedi nel velo nero del chador con la canna di una pistola accostata al suo viso. Immagine in bianco e nero diventata iconica, a raccontare con forza e lucidità il cambiamento dell’Iran che non c’è più, ormai Speechless. 
Shirin Neshat “L’arte non è un crimine”

Guarda il video su YouTube:

#ARTECONCAS / PODCAST

Scopri gli altri segreti dell'Arte...

I GRANDI COLLEZIONISTI STRANIERI / ArteConcas / Andrea Concas

Ogni anno il magazine ArtNews elegge la top 200 dei collezionisti più importanti del mondo dell’arte. Ma sembra che i parametri siano modificati e ora i social network, in particolare Instagram, ricoprono un ruolo sempre più importante per raccontare la propria passione: quella del collezionismo di opere d’arte. Scopriamo 5 profili Instagram di grandi collezionisti stranieri.

INSTAGRAM PER L’ARTE Scopri i segreti dei social network per gli artisti / ArteConcas /Andrea Concas

INSTAGRAM PER L'ARTE Scopri i segreti dei social network per gli artisti.. Per un artista, gallerista e collezionista, oggi i social network sono...

JACKSON POLLOCK/ ArteCONCAS il mondo dell’arte che Nessuno ti ha mai Raccontato / Andrea Concas / ArteConcasBOT

JACKSON POLLOCK Oggi siamo in America con il demone dell’arte, Jackson Pollock da tutti conosciuto come JACK THE DRIPPER “Le mie opere non...

VUOI ACQUISTARE UN’OPERA D’ARTE? / Scopri quali documenti controllare per evitare spiacevoli sorprese… / ArteCONCAS / Andrea Concas

Quando acquistiamo un’opera d’arte, quali sono i documenti da controllare?  Ti sei innamorato di un’opera d’arte e non vedi l’ora di portarla a casa? Forse è meglio che controlli anche la documentazione, perché il rischio di falso è dietro l’angolo.