DELOITTE ART&FINANCE / Scopri la conferenza dei Professionisti per l’Arte / Andrea Concas

DELOITTE ART&FINANCE
Scopri la conferenza dei Professionisti per l’Arte

Arte e Finanza vanno di pari passo. 

Scopriamo una delle conferenze 

più importanti dedicate a questo argomento. 

Deloitte è una società con oltre 150 anni di storia, dislocata in tutto il mondo, con oltre 300.000 dipendenti. 

Offrono consulenza ad enti pubblici e privati di tipo finanziaria, legale e societaria ​​e anche in termini di innovazione. 

Fatturano oltre 40 miliardi di dollari e se lo rapportiamo ai 60 miliardi di dollari del mercato dell’arte, capiamo la loro grandezza e la loro importanza. 

E anche nell’arte hanno deciso di contribuire sostanzialmente all’informazione e al supporto, creando così dei report e soprattutto un settore dedicato all’Art & Finance. 

La sede principale si trova a Lussemburgo, guidata oggi da Adriano Picinati di Torcello. 

In un’intervista ha dichiarato che il nome Art & Finance proviene da tre fattori principali. 

Il primo è il Finance Sector, che include i sistemi di gestione e servizi per l’arte e per l’industria del collezionismo. 

Il secondo è il Business Sector, ossia quello che include i professionisti del settore: case d’asta, fiere d’arte, professionisti, e ancora start up o società che lavorano nell’innovazione del settore art tech. 

E infine il terzo settore, il Culture, che include tutto quello che è il vero motore del sistema dell’arte, pensiamo quindi a musei, ad istituzioni e fondazioni che operano nella fruizione dei beni culturali. 

I tre settori hanno tuttavia sinergie finanziarie che li accomunano e che li rendono interdipendenti tra loro. 

Quindi è importante e affascinante vedere come un settore sia legato strettamente all’altro in maniera diretta o indiretta.

Per questo motivo, Deloitte, sin dal 2008, organizza conferenze richiamando i più importanti professionisti per ognuno di questi settori, mettendoli insieme e creando quindi occasioni uniche di incontro e confronto pubblico, e lo fanno per giunta nelle maggiori città del mondo: Lussemburgo dal 2008 al 2014 e ancora poi Londra, New York, Miami, Parigi, Basilea Maastricht e infine anche Milano, la cui ultima edizione si è tenuta nel 2017 in collaborazione con Barbara Tagliaferri,  responsabile del progetto Art & Finance di Deloitte Italia. 

Dal 2011 viene pubblicato il report Art & Finance, in collaborazione con Anders Petterson di ArtTactic, volto a seguire, monitorare e analizzare l’andamento del mercato dell’arte, con lo scopo di portare maggiore consapevolezza nel mondo dell’arte e in quello della finanza, coinvolgendo collezionisti, istituzioni culturali, wealth manager, private banker e ancora, tutti i professionisti del settore. 

La prossima conferenza sarà interamente dedicata a scoprire quale ruolo ricoprono le nuove tecnologie nel mondo dell’Art & Finance. 

Tra le tematiche che verranno trattate nei diversi panel, una sarà dedicata alla sfida della blockchain per il mondo dell’arte, l’altra al connubio tra arte, diritto e tecnologia, e di come poter migliorare i propri investimenti in arte grazie ai big data e all’intelligenza artificiale. 

O ancora, quale possibile soluzione di business, gli investimenti nel settore art tech. 

Se si parla di innovazione, di collezionisti, e ancora di transazioni, ovviamente non mancherà un panel dedicato alla fiducia del mercato e di come le tecnologie possano in qualche modo implementarla. 

Questo è un aspetto decisamente importante, perché sposta l’attenzione su come in qualche modo l’innovazione e la tecnologia possa portare dei risultati concreti al mondo dell’arte, ai suoi collezionisti e quindi aumentare la fiducia a supporto di quella che è la quotidianità e anche le transazioni economiche. 

In questo panel sarò presente anche io e porterò il mio contributo, raccontando la mia visione, la mia esperienza su come le tecnologie possano portare realmente un incremento della fiducia, ma anche soltanto partendo dalle cose basilari, dalla digitalizzazione, dall’innovazione, dalla facilitazione dei processi o da nuovi processi grazie alle nuove soluzioni innovative tecnologiche. 

Ma per questo, per sapere che cosa succederà, dobbiamo aspettare la prossima Art & Finance Conference di Lussemburgo. 

E tu, parteciperai?

#arteconcas #andreaconcas #deloitte #artandtech

ArteCONCAS / Il mondo dell’arte che nessuno ti ha mai raccontato / ANDREA CONCAS

Guarda il video su YouTube:

#ARTECONCAS / PODCAST

Scopri gli altri segreti dell'Arte...

DIEGO VIAPIANA – ArteConcas TALKS con il gallerista / ArteConcas / Andrea Concas

ArteConcas TALKS con DIEGO VIAPIANA Oggi vi presento il gallerista Diego Viapiana Si laurea nel 2008 in Conservazione dei Beni Culturali con il massimo...

COME VENDERE QUADRI D’ARTE ONLINE | Andrea CONCAS | ArteCONCAS

La rete e le nuove tecnologie hanno favorito lo sviluppo di nuovi canali di promozione e vendita delle opere d’arte. Artisti e...

Quando autoprodurre una mostra? / ArteConcas Risponde

Quando autoprodurre una mostra? E tu cosa aspetti? Chiedilo ad Andrea Concas...

ART THERAPY / L’Arte Come Medicina / ArteConcas / Andrea Concas

Non è un segreto, l’arte può aiutare l’essere umano a vivere momenti di benessere fisico e psicologico. Oggi studi scientifici hanno dimostrato che gli ormoni del benessere sono prodotti anche durante una visita al museo; per questo l’arte può rientrare a pieno titolo tra le prescrizioni mediche. Scopriamo in che modo...