#ArteConcasNEWS 28 Ottobre 2020 | ArteCONCAS

#ArteConcasNEWS 28 Ottobre 2020

3 notizie Flash per rimanere sempre aggiornati sul Sistema e Mondo dell’Arte!

MARIAN GOODMAN CHIUDE LA SUA GALLERIA: BREXIT E COVID LE CAUSE

⚡️UNESCO CONTRO IL TRAFFICO ILLECITO DELLE OPERE D’ARTE: UNA NUOVA CAMPAGNA

⚡️LA REGIONE EMILIA ROMAGNA A SOSTEGNO DELL’ARTE EMERGENTE: IL BANDO

LA GALLERISTA MARIAN GOODMAN, TRA LE STORICHE GALLERIE D’ARTE DEL SETTORE, CAMBIA STRATEGIA E DOPO DECENNI SCEGLIE DI CHIUDERE ALLA FINE DEL 2020 LA STORICA SEDE DI LONDRA, PER INIZIARE UNA NUOVA STRATEGIA

Non sorprende troppo la scelta della galleria che tratta artisti blue-chip, tra i più quotati nel mondo, ma che affronta una grave crisi dovuta prima alla Brexit e all’emergenza da Coronavirus.

La gallerista ha deciso quindi di mantenere attive le sedi di New York e Parigi, ma di chiudere quella inglese per attuare un modello espositivo più flessibile per la città.

Nel 2021 quindi inizierà la “Marian Goodman Projects” con l’intento di portare l’arte e i suoi artisti in giro per Londra, scegliendo luoghi simbolo dove esporre le opere.

Aspettiamo impazienti di scoprire i nuovi progetti…

IL VERO PREZZO DELL’ARTE: QUESTO IL NOME DELLA NUOVA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE LANCIATA DALL’UNESCO PER SENSIBILIZZARE IL GRANDE PUBBLICO E GLI APPASSIONATI D’ARTE CONTRO IL COMMERCIO ILLECITO DI BENI CULTURALI

Eh già, perché come vi ho spesso raccontato nei miei video e ho scritto nei miei libri, il mercato nero dell’arte purtroppo è più florido che mai, tanto che si stima sia arrivato a valere quasi 10 miliardi di dollari ALL’ANNO!

Una cifra davvero incredibile.

In particolare il saccheggio di siti archeologici, in particolare in zone di guerra, alimenta questo traffico illecito, costituendo la principale fonte di finanziamento per le organizzazioni criminali e terroristiche.

La campagna dell’Unesco arriva per i 50 anni dalla Convenzione del 1970 adottata per proibire e prevenire importazione ed esportazione illecita.

Una campagna tutta da sostenere!

FINO AL 3 NOVEMBRE GLI ARTISTI, OPERANTI IN EMILIA ROMAGNA E CON CITTADINANZA EUROPEA POSSONO PARTECIPARE AL BANDO A SOSTEGNO DELLA GIOVANE ARTE VOLUTO DALLA REGIONE

Quasi 180 mila euro per premiare e acquistare 36 opere d’arte, con importo di 4.950 euro ciascuna per lavori di pittura, disegno, scultura, fotografia, videoarte, con tre quarti delle acquisizioni riservate ad artisti under 40.

Una bella iniziativa a sostegno della creatività artistica, perché le opere scelte da una giuria di esperti, andranno ad arricchire la collezione d’arte della Regione .

Un modo per far fronte alle difficoltà sempre più grandi, amplificate anche dall’emergenza Covid.

Artisti allora, fatevi avanti!





Guarda il video su Youtube:

#ARTECONCAS / PODCAST

Scopri gli altri segreti dell'Arte...