#ArteConcasNEWS 09 Settembre 2020 | ArteCONCAS

#ArteConcasNEWS 09 Settembre 2020

3 notizie Flash per rimanere sempre aggiornati sul Sistema e Mondo dell’Arte!

MIART 2020: LA PRIMA VOLTA IN DIGITALE

⚡️LA COLLEZIONE DELLO STATO FEDERALE TEDESCO SI INGRANDISCE: 3 MILIONI DI EURO PER L’ARTE

⚡️DANNEGGIARE L’ARTE TI COSTA: CONDANNATO L’UOMO CHE DETURPÒ UN PICASSO ALLA TATE

MIART CI PROVA, QUESTA VOLTA IN VERSIONE DIGITAL.

LA FIERA MILANESE INFATTI, COME GIÁ FATTO DA ART BASEL QUALCHE MESE FA, LANCIA LA SUA PRIMA EDIZIONE VIRTUALE DALL’11 AL 13 SETTEMBRE IN ATTESA DI QUELLA FISICA RIMANDATA AD APRILE DEL 2021

La Milano Art Fair ci sarà quindi, ma come siamo stati abituati a sperimentare nell’ultimo anno, Fiera Milano propone alle gallerie la sua versione online: ancora troppa incertezza causa Covid.

La piattaforma sarà in grado di rispondere alle esigenze dei collezionisti, ora più che mai, sempre più esigenti nella relazione con le opere d’arte da acquisire per le proprie collezioni? 

L’appuntamento è per questa settimana, quando i primi i VIP e VIP PLUS avranno accesso esclusivo alla piattaforma dal 9 al 10 settembre 

UN BUDGET CONSISTENTE E PUBBLICO PER L’ACQUISTO DI 150 OPERE SOTTO I 20 MILA EURO A SUPPORTO DI ARTISTI E GALLERIE D’ARTE: QUESTA LA SCELTA DELLO STATO TEDESCO PER RIVITALIZZARE LA SCENA E LA PRODUZIONE ARTISTICA 

La politica di acquisizione predilige atelier di artisti e piccole gallerie, i più colpiti insomma dall’emergenza Covid. 

Le acquisizioni vengono effettuate sulla base delle raccomandazioni di una commissione indipendente, i cui membri sono in carica per cinque anni. La collezione, fondata nel 1970 dal cancelliere Willy Brandt, è in capo al Ministero dei Beni Culturali e include oltre 1700 opere.

Un grande e importante sostegno per i tanti artisti e le gallerie che ne beneficeranno

18 MESI DI CARCERE: QUESTA LA PENA INFLITTA A SHAKEEL RYAN MASSEY, AUTORE DEL GESTO CHE A DICEMBRE 2019 HA INFLITTO UN GRAVE DANNO A “BUSTO DI DONNA” DIPINTO CHE RAFFIGURA L’AMANTE E MUSA DI PICASSO, DORA MAAR

Lo studente di architettura spagnolo si è giustificato affermando che il suo gesto era riconducibile ad una performance artistica che prevedeva la contemplazione dell’opera e poi la sua lacerazione.

La giustificazione tuttavia non ha intenerito la corte del tribunale, che ha condannato il giovane per il danno all’opera, in prestito a lungo termine da collezione privata, che ammonta a 350 mila sterline su un valore totale di 20 milioni.

Speriamo che le sapienti mani dei restauratori possano apportare rimedio per il danno inflitto!

Guarda il video su Youtube:

#ARTECONCAS / PODCAST

Scopri gli altri segreti dell'Arte...

#ArteConcasNEWS 02 Giugno 2020 | Andrea CONCAS | ArteCONCAS

#ARTECONCASNEWS 02 Giugno con la richiesta di cancellazione di Art Basel, Jarvis, il curatore con AI e la morte dell'artista Christo

LA COMUNICAZIONE PER L’ARTE | ProfessioneARTE | Andrea Concas

Per tradizione, l’arte e il suo sistema, a volte autoreferenziale ed esclusivo, non ha quasi mai avuto bisogno di promuovere il proprio operato o comunicare eventi e mostre in gallerie salvo quelle istituzionali, turistiche o formative

VITA D’ARTISTA / Le occasioni da non perdere: Vita Sociale / Andrea Concas / ArteConcas

VITA D'ARTISTA Le occasioni da non perdere: Vita Sociale Oggi l'artista è sempre più coinvolto nella vita sociale, tra Vernissage, mostre ed eventi.. Per...

#ArteConcasNEWS 14 Aprile 2020 | Andrea CONCAS | ArteCONCAS

#ArteConcasNEWS 14 Aprile 2020 3 notizie Flash per rimanere sempre aggiornati sul Sistema e Mondo dell’Arte! ⚡ANCORA RINVII: DOPO ART BASEL,...