#ArteConcasNEWS 03 Novembre 2020 | ArteCONCAS

#ArteConcasNEWS 03 Novembre 2020

3 notizie Flash per rimanere sempre aggiornati sul Sistema e Mondo dell’Arte!

DIPINGERE COME BANKSY? ORA C’È GANKSY, SOFTWARE DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE

⚡️ANCORA VANDALI IN AZIONE: A FARNE LE SPESE OPERE D’ARTE ANTICA A BERLINO

⚡️PRIMA VOLTA ALL’ESTERO PER LE OPERE DELLA FONDAZIONE GIORGIO CINI DI VENEZIA

IL MERCATO SULLE OPERE DI BANKSY È SEMPRE PIÙ ATTIVO, COMPLICI LE RECENTI AGGIUDICAZIONI DELLE OPERE DEL CELEBRE STREET ARTIST CONTESE DA APPASSIONATI COLLEZIONISTI. 

MA ACQUISTEREBBERO ANCHE LE OPERE REALIZZATE DA GANKSY?

Eh già, esiste infatti una collezione di ben 256 opere d’arte realizzate da un nuovo software di intelligenza artificiale chiamato Ganksy, programmato per creare opere che tentano di imitare quelle del ben più famoso ma misterioso artista di strada. 

Anche se sembra essere più che palese a chi si sia ispirato lo sviluppatore, Matt Round, quest’ultimo non ha né confermato né ha negato chi abbia ispirato il progetto. 

Per creare queste immagini, Round ha utilizzato un tipo di framework di apprendimento automatico computerizzato noto come GAN (generative adversarial network).

Che ci sia di mezzo lo zampino dello street artist che si apre al digitale? 

Con Banksy tutto può essere!

70 OPERE SONO STATE IRRIMEDIABILMENTE IMBRATTATE E DANNEGGIATE DA QUELLO CHE SEMBREREBBE ESSERE UN ESPONENTE DELL’ULTRA DESTRA TEDESCA. SI TRATTA DI UNO DEI PiÚ GRAVI ATTACCHI CONTRO IL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO NELLA STORIA DELLA GERMANIA DAL DOPOGUERRA.

Dipinti, sarcofagi e statue contenuti nel Pergamon Museum, nel Neues Museum e nella Alte Nationalgalerie, che insieme formano la cosiddetta “isola dei musei”, con le collezioni di arte antica e moderna più importanti della capitale.

L’attacco ha colpito le superfici delle opere con un liquido trasparente e reagente, che ha lasciato macchie indelebili. Ci auguriamo che gli esperti restauratori possano intervenire per salvare le opere

PRIMA VOLTA PER I CAPOLAVORI DELLA FONDAZIONE GIORGIO CINI DI VENEZIA ALL’ESTERO, SARANNO INFATTI ESPOSTE AL CENTRO PER L’ARTE DI AIX EN PROVENCE 

In mostra ci saranno ben 80 opere di Botticelli, Beato Angelico, Filippo Lippi, Piero di Cosimo, Lorenzo e GiandomenicoTiepolo, Giambattista Piranesi insieme ai contemporanei Vik Muniz, Adrian Ghenie ed Ettore Spalletti.

Insomma una mostra tutta da scoprire!

Guarda il video su Youtube:

#ARTECONCAS / PODCAST

Scopri gli altri segreti dell'Arte...