LA COMUNICAZIONE PER L’ARTE | ProfessioneARTE | Andrea Concas

Come si comunica l’arte?

Per tradizione, l’arte e il suo sistema, a volte autoreferenziale ed esclusivo, non ha quasi mai avuto bisogno di promuovere il proprio operato o comunicare eventi e mostre in gallerie salvo quelle istituzionali, turistiche o formative

L’arte ha più spesso circolato in ambienti riservati, dove chi doveva essere informato lo era e non mancava alla mondanità dei vernissage

Oggi l’arte e i suoi protagonisti sono cambiati, cambiano i player, gli artisti, arriva Internet, i social, la concorrenza, l’iperproduzione artistica, l’esperienza museale e ancora i musei che diventano sempre più attrattive turistiche delle città

Sono cambiati i paradigmi, ma a volte rimangono le vecchie regole “non scritte”, ed è qui e adesso che questo “nuovo mondo dell’arte” ha bisogno di essere raccontato, comunicato, promosso e venduto nel rispetto dei suoi valori a nuovi appassionati e collezionisti, per una visione dell’arte sempre più accessibile

MUSEI E ISTITUTI CULTURALI VIVONO SUL MERCATO DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA

Oggi, sempre più istituzioni museali, ma non solo, tentano di comprendere quali siano le modalità più idonee per attuare strategie destinate a coinvolgere un pubblico più eterogeneo, e non più solo quello di appassionati, nella fruizione di opere d’arte e servizi culturali

In risposta a questa necessità, nasce il Marketing Culturale, che prende avvio da tutte quelle attività tipiche del marketing tradizionale, ma si focalizza su qualsiasi tipologia di attività culturale, sia essa artistica, editoriale, teatrale o cinematografica per identificare e raggiungere il pubblico più idoneo nel rispetto di valori, dinamiche e peculiarità del target di riferimento.

L’Arte e più in generale la Cultura presentano un substrato fatto di saperi, opinioni, credenze, usanze, memoria storica, sistemi o apparati sociali che determinano sentimenti di appartenenza e legami tra gruppi e persone.

Fattori imprescindibili nella formulazione di tutte quelle attività, legate al Marketing Culturale, di promozione, comunicazione e segmentazione nel mondo dell’arte.

Un piano di marketing per la cultura interviene con ricadute su larga scala, quasi sempre più ampie degli stessi obiettivi iniziali previsti

NELLA COMUNICAZIONE DELL’ARTE CAMBIANO LE LEVE E LE STRATEGIE PER RAGGIUNGERE IL PUBBLICO

In questo scenario, si aprono grandissime opportunità per i nuovi professionisti del settore, che troverai leggendo il mio libro ProfessioneARTE

Comunicare l’arte significa trasmettere una storia, un percorso di ricerca, opere ma non solo

Per conoscere come la comunicazione per l’arte sia andata a modificarsi c’è ProfessioneARTE, la prima guida per fare dell’arte la tua professione

ACQUISTA SUBITO PROFESSIONE ARTE CLICCANDO QUI

PROFESSIONE ARTE I protagonisti, le opportunità di investimento, le nuove sfide digitali – Andrea Concas – Mondadori Electa

Guarda il video su Youtube

#ARTECONCAS / PODCAST

Scopri gli altri segreti dell'Arte...

I PREMI PER GLI ARTISTI / Scopri i più importanti / ArteCONCAS / Andrea Concas

I premi rappresentano nella carriera di un’artista un momento determinante, che sanciscono un riconoscimento da parte della comunità artistica. Ovviamente possono rappresentare anche degli importanti attestati di riconoscimento per una brillante carriera.

Come occuparsi di arte non contemporanea? / ArteConcas RISPONDE

Come occuparsi di arte non contemporanea? ArteConcas RISPONDE Come occuparsi di arte non contemporanea? E tu cosa aspetti? Chiedilo ad Andrea Concas... Fammi una domanda...

Paola Caterina Manfredi | ArteDonna | Andrea CONCAS | ArteCONCAS

Forte di un'esperienza di oltre 15 anni, Paola Caterina Manfredi lavora per creare le strategie di comunicazione di grandi mostre ed eventi culturali

QUANDO L’ARTISTA DISCONOSCE L’OPERA / Un diritto per gli artisti / Andrea Concas / ArteConcas

Quando l'artista disconosce l’opera e la ritira dal commercio. Un diritto inalienabile che ogni artista ha. Scopriamo quale.